venerdì 12 settembre 2014

Dark chocolate cake di Nigella con ganache delicata al cioccolato fondente e fragole

Cari amici a dieta,
non leggete questa ricetta, non fa per voi!!!

Stai continuando a leggere? anche se sei a dieta?....beh, allora BENVENUTO NELLA MIA NUOVA SEZIONE ''PECCATI DI GOLA: NON C'È DIETA CHE TENGA!''.
In questa parte del blog ho deciso che condividerò con voi delle ricette non light, ma neanche esageratamente caloriche (almeno credo) perché a me viene l'orticaria quando vedo certe quantità di burro o zucchero....beh comunque dicevo, ricette per cui vale la pena sgarrare e chi è in grado di resistere a tali tentazioni....ha tutta la mia stima ma è un talebano!!

Per inaugurare questa nuova pagina vi presento un dolce speciale, delicato, equilibrato, con un buon contrasto tra cacao amaro, ganache e fragole. Non ho utilizzato burro ma olio di riso e direi che in qualche modo ho inventato io questo dolce combinando la base umida e ''scioglievole'' della  Dark chocolate cake di Nigella Lawson (ovviamente ci ho messo lo zampino e ho tolto un pò di olio) con una soffice ganache, uno strato sottile di marme.... AHO, se volete sapere tutto leggete la ricetta!


Ingredienti per uno stampo da 22/24 cm (dipende da quanto volete farla alta)

210 ml di olio di semi (o altro olio leggero, come quello di riso)
4 uova
350 gr di zucchero semolato
250 gr di farina 00
8 gr di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di caffè solubile
85 gr di cacao amaro di ottima qualità (quello biologico ha anche molte meno calorie!)
250 ml di acqua bollente


Per la ganache al cioccolato fondente

350 ml di panna
200 gr di cioccolato fondente al 70% di cacao
1 cucchiaio colmo di zucchero vanigliato

Per guarnire 

Uno strato sottile di marmellata di fragole
Fragole e ribes per la decorazione


Procedimento

1) In un recipiente mescolate con le fruste elettriche uova, olio e zucchero per circa 2 minuti.

2) In un recipiente a parte setacciate farina, bicarbonato, lievito per dolci e caffè solubile.

3) In un'altra ciotola stemperate il cacao amaro con l'acqua bollente, unite l'acqua poco alla volta in modo da essere certi di eliminare tutti i grumi ( Capito Giorgia??).

4) A questo punto unite il mix di farine al composto di uova, zucchero e olio, sempre amalgamando finchè la farina non sarà ben incorporata.

5) Aggiungete il mix di cacao e acqua e mescolate per circa 1 minuto. La consistenza è abbastanza liquida, quindi non preoccupatevi, deve venire proprio così!

6) Imburrate e infarinate uno stampo e versateci dentro l'impasto. Infornate a 180° (forno ovviamente preriscaldato) e lasciate cuocere per 40-45 minuti. Non dimenticatevi la prova stecchino!

7) Una volta sfornata lasciatela raffreddare nello stampo e solo poi rovesciatela. Avvolgetela bene nella pellicola trasparente e riponetela in frigo per almeno un'ora.


Ganache al cioccolato


1) In una ciotola riponete il cioccolato fondente spezzettato e lo zucchero a velo vanigliato.

2) In un pentolino portate ad ebollizione la panna e poi spegnete il fuoco. Ora versatela nel recipiente con il cioccolato, attendete 2 minuti dopodiché iniziate a mescolare delicatamente il composto con una frusta, fino ad ottenere una crema liscia e lucida.

3) Fate raffreddare la crema e poi mettetela in frigo per 15 minuti circa, trascorso il tempo necessario montate la cioccolosità con le fruste elettriche fino ad ottenere un bel composto spumoso.



Assemblaggio e decorazione


1) Estraete la torta dal frigo (e dalla pellicola trasparente) quindi tagliatela a metà con un coltello seghettato.

2) Spalmate la metà inferiore con uno strato sottile di marmellata alle fragole.

3) Versate i 2/3 della ganache sulla prima metà della torta in modo da farcirla, ricoprite la superficie di fragoline fresche e chiudetela con l'altra metà della torta.

4) Decorate la torta spalmando lo strato superiore con la restante ganache al cioccolato e posizionando in modo carino i ribes!

Spero che questo primo peccato di gola vi sia piaciuto, non dimenticate di mettere un +1 sulla ricetta se vi è piaciuta e scrivetemi nei commenti se l'avete realizzata!!

Baci & Abbracci


ET VOILÀ!




5 commenti:

  1. Mmmmm. Bella cioccolatosa, come si fa a resistere al cioccolato???? Eppure il mio ragazzo "a me le torte al cioccolato non fanno impazzire" MATTO!!!!!!! XD

    Cmq sei proprio brava! Complimenti! Io mi do a dolci più semplici, non sono molto brava con le presentazioni, ma mi piace troppo leggere lo stesso le ricette! ;)
    X il mio comple xo esagero e me ne faccio una super con Nutella e panna montata!!!!

    RispondiElimina
  2. Facendo zapping in TV, stasera mi sono per caso imbattuta in un programma televisivo che non avevo mai neanche sentito nominare prima, chiamato "Bake Off Italia". C'erano i partecipanti a questa sorta di concorso culinario, che preparavano torte e vinceva chi faceva la migliore... Adesso sono venuta sul tuo blog e leggo questo post... e penso che se lì in TV c'eri te, con questo tuo dolce, avresti sbaragliato immediatamente tutta la concorrenza!...

    RispondiElimina
  3. Marò! Sono morta +.+
    Marcellissima ho bisogno di un consiglio cuciniero, posso avere la tua mAil?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. non sei affatto in ritardo! ho scritto a entrambe ;-) grazie!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...